Note audio: meglio soli...ma anche accompagnati

La regola d’oro per un buon featuring è che non ci sono regole. Lo capiamo dalla nuova uscita TU di LA NIÑA e Franco Ricciardi, che vede protagoniste due generazioni. Con Ago e filo, Bolo Mai ci dimostra ancora una volta la portata del suo talento. Un brano estivo e non banale, che ospita al suo interno sentimenti e sensazioni. Arianna è una poesia contemporanea mascherata da ballata cantautoriale grazie alle parole e alla produzione di Pablo America. Una collaborazione ben riuscita, in musica come nell’arte in generale, salta subito all’occhio; è il caso di Lluvia del duo Palmaria.

LA NIÑA, Franco Ricciardi - TU

TU il nuovo singolo di LA NIÑA e Franco Ricciardi è la fusione perfetta di due emisferi della musica partenopea. La prima, più giovane, esprime al meglio la parte Pop della canzone, il secondo, uno dei più grandi della Neomelodica degli ultimi decenni, incarna l’attaccamento alle origini e al folklore. Una collaborazione di alto spessore che dona al brano quel respiro internazionale e lo pone al pari di una perfetta hit reggaeton sudamericana. In TU troviamo tutta la passione, l’ardore e la straziante carica emotiva tipica del genere che influenza, e viene influenzato, dalla cultura che rappresenta.

Bolo Mai - Ago e filo

Bolo Mai, talento del cantautorato romano contemporaneo, torna con il nuovo singolo Ago e filo disponibile da venerdì in tutti i digital stores. Una canzone concettualmente e musicalmente estiva caratterizzata dal dualismo tra acustico e digitale: chitarre e batteria ma anche synth. Un Intro che farebbe pensare ad uno dei più classici pezzi estivi, viene subito smentito dall’ingresso del basso Pop funk, preludio di quello che succederà nel ritornello. Ago e filo «parla di estate, amicizia, timidezza e infatuazione», un invito spassionato a cercare il proprio complementare che non sempre corrisponde a qualcuno di simile a te.

Pablo America - Arianna

Arianna di Pablo America è un saggio delle qualità multiformi dell’artista. Stavolta ci delizia con una rock ballad degna del miglior Vasco che si trova in linea con due delle sue precedenti uscite Noi non siamo il punk e Ascoltavo i Nirvana. Il brano riflette il grande talento e le doti non solo cantautoriali di Pablo che ritroviamo qui anche nelle vesti di produttore. L’arrangiamento coopera nella concezione totale del brano: non solo delicato e sussurrato ma insieme profondo e penetrante.

Palmaria - Lluvia

Il duo Palmaria torna sulla scena con Lluvia, l’ultimo singolo che conferma il loro percorso artistico che fonde la ritmica Pop con la vocalità e le melodie tipiche del Soul e della Tropical-house; un'anticipazione di quello che ci aspetterà a novembre nel loro prossimo EP. In questa canzone, i due “italian londoners” (italiani con base a Londra) vogliono esprimere il concetto di rinascita. Affidarci a noi stessi per focalizzarci su ciò che davvero conta e trovare alla strada giusta, anche a costo di ripartire da zero.

Disclaimer • Generazione Magazine © 2021
Questo spazio web è stato sviluppato da Tommy