Note audio: sapore di jazz anni ’20

Mancano 18 giorni a Natale e si comincia a sentire aria di Natale; c'è chi ha addirittura rilasciato una cover di Jingle Bell Rock. Ecco le nostre quattro uscite musicali preferite di questa settimana.

0% Complete

Questa settimana ci risvegliamo indietro di cento anni, a quando Jay Gatsby organizzava le feste a Long Island e il proibizionismo vietava la vendita di alcolici nel 1920. Questo perché Achille Lauro ha appena rilasciato il suo nuovo album di cover. Ma è tempo anche di un altro ritorno, quello dei Pinguini Tattici Nucleari che a un anno dalla partecipazione a Sanremo rilasciano il nuovo album AHIA!. Tra le fila delle nuove leve, ARIETE pubblica il nuovo EP e Giorgio Sanchez il suo primo album ufficiale!

Achille Lauro & The Untouchable Band – 1920

Questo nuovo side project di Achille Lauro è il terzo e ultimo album della trilogia composta da 1969 1990 (uscito meno di 5 mesi fa). Dopo il glam, il rock ‘n’ roll e l’eurodance è il turno dello swing jazz, dai toni proibizionistici e ammiccanti. Accompagnato dalla Untouchable Jazz Band, Lauro si reinventa in termini di genere, approccio alla musica e personaggio. Insegue con la voce una tromba, indossa un gessato, si tira i capelli indietro e strizza l’occhio al Natale (fa sempre bene in termini di vendite) con la cover di Jingle Bell Rock, featuring con Annalisa. Da ascoltare assolutamente: Chicago.

Pinguini Tattici Nucleari – AHIA!

AHIA! (quello che abbiamo tutti esclamato all’inizio della seconda ondata) è il nuovo album della band bergamasca che, dopo il terzo posto a Sanremo, torna con il solito spirito ironico e con la solita scrittura brillante. Otto tracce, anticipate dai singoli La storia infinita Scooby Doo, coerenti, coinvolgenti ed evocative grazie alla confermata capacità di Riccardo Zanotti di creare divertenti associazioni: «sei come un ambulanza di San Andreas / perché hai ucciso mille altri per salvare solo me». Da ascoltare assolutamente: Bohémien.

ARIETE – 18 anni

La carriera di ARIETE ha spiccato il volo: c’è stata la partecipazione alle audizioni di X Factor (ancora con il nome di Arianna Del Giaccio), il primo EP Spazio, il featuring con gli PSICOLOGI, il contratto con Bomba Dischi. E ora questo nuovo EP che conferma tutta la sua voglia di raggiungere nuovi traguardi. La produzione è fresca e i testi sinceri. Finalmente una teenager che sa parlare ai teenager. Da ascoltare assolutamente: Venerdì.

Gregorio Sanchez – Dall’altra parte del mondo

Dall’altra parte del mondo è l’album d’esordio del cantautore bolognese Gregorio Sanchez, di casa Garrincha. Un intimo viaggio nelle sue dimensioni più delicate e personali, uno stile di scrittura elegante, una produzione domestica (in senso buono). A metà tra una confessione e una jam session tra amici. Quest’album mi ha effettivamente portato dall’altra parte del mondo. Da ascoltare assolutamente: Dall’altra parte del mondo.

Autore

Samuele Vona

Samuele Vona

Direttore Editoriale

Nasco a Roma e ora vivo a Bologna in una casa al pian terreno. Amo le cose démodé: se scatto lo faccio in analogico, compro solo libri usati, scrivo ancora con la penna (blu) e ho una laurea in Lettere Moderne. Desidero una nuova bicicletta perché quella di prima me l'hanno rubata.

Collabora con noi

Sede di Generazione Magazine Sede di Generazione Magazine Sede di Generazione Magazine Sede di Generazione Magazine

Se pensi che Generazione sia il tuo mondo non esitare a contattarci compilando il form qui sotto!

    Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

    Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

    Chiudi