Note audio: felicità in musica

Ritmi incalzanti, atmosfere esotiche, belle voci e giovani talenti che fanno dell’unicità il loro credo. Tutto questo nei 4 consigli di questa settimana dove troviamo: il nuovo singolo de La Rappresentante Di Lista VITA, i due progetti italiani attivi in Inghilterra dei Puka Shell’s Bling insieme a quello di Weet e Tamì e Ragazzo del 2000 di Fadi.

La Rappresentante Di Lista - VITA

VITA è la nuova canzone de La Rappresentante Di Lista. Su tutte le piattaforme digitali da venerdì 9 luglio, si inserisce nel progetto artistico dopo My Mamma, il loro ultimo album. Il brano ruota attorno alla domanda che, nel corso dei secoli, ci siamo posti un po’ tutti: che cos’è la felicità? Siamo veramente felici o siamo “complici”? Con il testo, ci risponde che la felicità è vita, un sentimento totalizzante che esclude ogni cambio di rotta arrangiato. La ritmica movimentata ed Elettropop nella produzione di DRD, Papa D & Piccolo Cobra, dona al singolo un’atmosfera fresca ed estiva.

Puka Shell’s Bling - Puka Shell’s Bling

Puka Shell’s Bling è il nuovo singolo del gruppo omonimo caratterizzato da influenze afro-beat, R&B e neo-soul che hanno dato vita ad una canzone che dipinge un’unica visione: un tributo al tramonto. La canzone parla della paura di essere abbandonati dalla ‘luce’ ritrovandosi nel turbine dei pensieri e di instabilità, ma si snoda sulla consapevolezza che non esiste una strada per perdersi. Il sole è tramontato e la luce ritorna, tutti i giorni. Il brano è stato prodotto e mixato da Antonio Dema (nello studio Cascina Dema), elevando l’intera composizione a pezzo di rara bellezza.

Fadi - Ragazzo del 2000

Dopo la partecipazione a Sanremo giovani, venerdì scorso Fadi ci ha fatto apprezzare Ragazzo del 2000. Il suo nuovo singolo, uscito per Sony è la definizione perfetta e sentimentalmente forte di cosa significhi essere giovani, con uno sguardo che cerca l’approvazione delle generazioni più mature. È un viaggio fuori e dentro di sé che percorre tutta la durata della canzone. Prodotto da Antonio Filippelli, ha una carica espressiva devastante, guidata dai fiati, dalla batteria dal ritmo incalzante e il timbro vocale unico, inconfondibile di Fadi.

Weet, Tamì - Cielo bipolare

Weet e Tamì ci presentano Cielo bipolare uscito per Luppolo Dischi. Il brano, dall’atmosfera spensierata ma non banale, ci dice che i due talenti della nuova scena urban, non hanno intenzione di fermarsi più. Il loro stile è unico, singolare e in via di formazione, senza nessun compromesso. La produzione di Weet incentrata su suoni Lo-Fi abbraccia alla perfezione le parole e la voce dei due artisti italiani di base a Liverpool. Giovanissimi eppure non avvicinabili allo stile dei loro coetanei, ci dimostrano che è ancora possibile costruirsi un’ identità musicale.

Disclaimer • Generazione Magazine © 2021
Questo spazio web è stato sviluppato da Tommy